immagine barra
Logo Artemedia
graffiti
Home Contatti Eventi
 
 
immagine barra
 
immagine barra

Cappella Maria SS. della Soledad

piazza della Vittoria


Storia

La cappella di Maria SS. della Soledad, appartenuta all'omonima confraternita costituita nel 1590 da nobili spagnoli, è ciò che resta della quattrocentesca chiesa di S. Demetrio, abbattuta dai bombardamenti del 1943.

 

Descrizione

Fu profondamente rinnovata nel 1679, quando l'architetto Paolo Amato pose la triplice archeggiatura su due colonne e fornì i disegni per la decorazione a stucco, realizzata da Andrea Surfarello, e della perduta decorazione della volta, affrescata da Francesco Calamuneri. Le quattro tele sono di Olivio Sozzi (1741-1743): a sinistra Innalzamento della Croce e Lavanda dei piedi; a destra Cristo confortato dagli angeli e l'Ultima cena.
Il seicentesco rivestimento marmoreo, con alcune raffigurazioni dei simboli della Passione di Cristo, fu in parte sostituito da marmi disegnati da G. Venanzio Marvuglia nella seconda metà del Settecento. Sull'altare la statua lignea, di ignoto artista spagnolo, è cinquecentesca.
La chiesa è attigua all'ex-Casa dei Canonici Regolari della SS. Trinità, oggi sede della Questura.

ITINERARI CONSIGLIATI

    Bar Dove dormire HotSpots Prodotti tipici Siciliani Ristoranti Servizi utili Altri beni culturali Chiese Palazzi e castelli
    immagine barra
    immagine barra
    Artemedia W3C CSS W3C HTML Valid HTML 4.01 Transitional Neomedia